Bioclima - Fonti di energia rinnovabili
  Risparmio energetico
  Impianti ad energia geotermica
  Sfruttamento Energia Solare
    » Solare termico
    » Solare fotovoltaico
  Impianto a Pavimento
  Caldaie a condensazione
     
  Installazione impianti
     
  Assistenza e manutenzione
  Manutenzione contratti di assistenza
  Centro di assistenza convenzionato
     
  Progettazione a consulenza
  progettazione e consulenza
  Link utili
     
  Chi siamo
  Dove siamo
  Contatti
     







Impianto a pavimento

Cos'è un impianto a pavimento?

E’ un sistema di riscaldamento degli ambienti basato sulla circolazione dell’acqua calda all’interno di una rete di tubi annegati nello spessore del pavimento.

Qual e’ la differenza rispetto ad un tradizionale impianto di riscaldamento a radiatori?


La differenza sostanziale è la superficie di scambio termico, cioè la superficie attraverso cui l’acqua calda può cedere calore all’ambiente da riscaldare. a differenza di un radiatore, il pavimento di un ambiente (ma è possibile sfruttare anche le pareti o il soffitto) offre una superficie riscaldante molto ampia. di conseguenza, in un impianto a pavimento, è possibile far circolare l’acqua ad una temperatura dimezzata rispetto a quella di funzionamento di un impianto a radiatori.

Quali sono i vantaggi derivanti?

  • risparmio : dovendo produrre acqua calda di riscaldamento a 30°-40° anziché a 70°-80°, risulta evidente che si ottiene un notevole risparmio sui costi di gestione dell’impianto stesso: la caldaia non deve lavorare alla sua massima potenzialità e ciò si traduce in un minore consumo di combustibile, con un abbattimento dei costi di riscaldamento dal 15% al 30%.
  • comfort : il calore di riscaldamento non è concentrato in determinati punti dell’abitazione ma è uniformemente ripartito su tutta la superficie di calpestio, a beneficio di un elevato grado di comfort: si ha infatti una distribuzione ideale del calore all’interno degli ambienti, con un andamento verticale della temperatura che decresce dal pavimento man mano che ci si avvicina al soffitto (con un impianto a radiatori avviene l’esatto contrario, cioè il calore è massimo vicino al soffitto). considerato che il corpo umano ha una temperatura più elevata sulla testa, mentre i piedi risultano più freddi in quanto la circolazione del sangue è più lenta, è evidente che il massimo benessere fisico lo si raggiunge con una temperatura ambiente più calda a livello del pavimento e leggermente più fresca a livello della testa.

Quali sono gli altri aspetti positivi?

  • Completa libertà nell’arredamento dell’abitazione, senza il vincolo dei radiatori o di altri corpi scaldanti.
  • Assenza di moti convettivi all’interno degli ambienti, con minore circolazione della polvere e minore essiccazione dell’aria.
  • Migliore isolamento termico dell’abitazione, grazie alla struttura stessa dell’impianto a pavimento che prevede uno strato di materiale isolante al di sotto della caldana riscaldata.
  • Scomparsa di alcune fastidiose operazioni di manutenzione come la riparazione di radiatori sgocciolanti, la loro riverniciatura, lo spurgo dell’aria da quelli funzionanti solo per metà, le pareti da ritinteggiare a causa di antiestetici “sbaffi” neri.

Ci sono anche aspetti negativi?

L’unico inconveniente di un impianto a pavimento è rappresentato dalla maggiore inerzia termica: l’impianto non è in grado di raggiungere rapidamente la temperatura di esercizio (con partenza a freddo deve essere riscaldato l’intero pavimento) e di conseguenza anche il raggiungimento della temperatura ambiente ideale richiede un certo tempo.

Un utilizzo razionale di questo sistema prevede il funzionamento continuo con attenuazione nelle ore notturne (spegnimenti ridotti al minimo) e pertanto l’impianto risulta poco adatto per i locali occupati saltuariamente o in modo discontinuo.

Le nostre realizzazioni


Particolare uscita dei tubi dal collettore

Impianto riscaldamento a pavimento in palestra scolastica

Impianto a pavimento in abitazione privata

Particolare collettore impianto a pavimento.



Centrale termica

Posa della sonda geotermica verticale

Posa della sonda geotermica orizzontale

Centrale termica
 

 


   



ERREDI impianti S.r.l. - Via Emilia Ovest 26 - 42048 Rubiera - Reggio Emilia
Tel 0522.620027 - Fax 0522.627156 - info@errediimpianti.it